Gabriella Sica: l’impercettibile trasparenza delle cose

a cura di Gabriele Sebastiani foto di Dino Ignani   Che cos’è la poesia per Gabriella Sica? Nel corso del tempo ho dato sull’argomento, sempre spinoso, risposte declinate in modo diverso nei diversi periodi. All’inizio ho pensato a una poesia semplice, chiara, limpida. Sulla prima pagina di “Prato pagano”, del 1979, scrivo di parole vere…